Vacanze a Roma - ItaliaGuida

Arco di Costantino: monumenti e luoghi turistici a Roma

L'arco di Costantino è un imponente arco trionfale collocato nelle immediate vicinanze del Colosseo a pochi passi dall'imbocco della via Sacra, la via che porta ai Fori Imperiali. L'arco è una meravigliosa testimonianza non solo di architettura, ma anche di scultura grazie alla notevole quantità di decorazioni di rilievi e statue.

Una curiosità: alcune statue furono rovinate da Lorenzino de' Medici che le decapitò per puro diletto, un’azione che gli comportò la cacciata da Roma e l'appellativo popolare di Lorenzaccio.
 

Arco di Costantino - Cenni storici

L'arco di Costantino fu realizzato dal senato di Roma per onorare la vittoria dell'imperatore su Massenzio in occasione della battaglia di Ponte Milvio del 312 d.c. e fu inaugurato nel 315 o forse nel 325. L'arco ebbe come modello di riferimento l'arco di Settimio Severo del Foro Romano e fu edificato adoperando materiali di opere più antiche, più per ragioni simboliche che pratici, l’obiettivo era quello di eguagliare l'imperatore Costantino ad alcuni degli imperatori più apprezzati del passato. I danni ad alcune statue, dovuti alla già citata opera vandalica di goliardia di Lorenzino de' Medici, vennero in parte riparati nel XVIII secolo.
 

Arco di Costantino - Descrizione

L'Arco di Costantino

L'Arco di Costantino è un arco caratterizzato da tre fornici, in particolare da un passaggio centrale affiancato da due passaggi laterali più piccoli. La parte inferiore, cioè la struttura principale dei piloni, è stata creata con una tecnica denominata opera quadrata che consistente nell'accostare file di mattoni, una tecnica di costruzione molto antica che venne in parte sostituita dall'opera cementizia, ma che fu utilizzata negli anni per la costruzione di strutture portanti.

La parte dell'arco superiore, l'attico, costituito da uno spazio accessibile, è stata creata in muratura in cementizio ricoperta di blocchi marmorei. L'Arco di Costantino si eleva per circa di venticinque metri, quindi molto simile a un palazzo di cinque piani, osservandolo da lontano vicino al Colosseo non è facile rendersene conto, ma avvicinandosi è possibile ammirarne le reali proporzioni.

Per quanto riguarda la decorazione del monumento sono stati impiegati elementi provenienti da opere precedenti il risultato è una mappa dei rilievi che in realtà è un vero collage di periodi differenti, al centro dell'attico è presente un'iscrizione e sopra le due fornici minori sono presenti bassorilievi di epoca traianea e di Marco Aurelio che ripropongono le campagne contro i Daci e quelle contro i Quadi e Marcomanni, dello stesso periodo sono anche le sculture a tutto tondo ai lati dei pannelli.

Al livello inferiore, sopra le fornici minori, possiamo ammirare coppie di tondi dell'epoca di Adriano e sotto di essi dei pannelli del periodo Costantiniano che creano un ornamento che prosegue intorno al monumento in senso antiorario, illustrando la storia della guerra contro Massenzio.

Altri rilievi dell'Arco di Costantino del periodo costantiniana sono le Vittorie alate con i Geni delle Stagioni nei pennacchi (spazi triangolari di risulta) del fornice centrale, le personificazioni di fiumi nei pennacchi dei fornici laterali, le sculture delle chiavi d'arco con raffigurazioni di divinità, busti su lastre inseriti nella muratura dei passaggi laterali, con ritratti imperiali e figure di divinità.
 

Arco di Costantino - Come arrivare

Con i mezzi pubblici: da Termini prendete la linea B della Metropolitana in direzione Laurentina per due fermate fino alla stazione Colosseo. Usciti dalla stazione non avrete difficoltà ad individuare il monumento.

Con l'automobile: nei giorni feriali la zona è percorribile in auto, la domenica invece non si può accedere da via dei Fori Imperiali, ma potete arrivare in zona da via Labicana, per il parcheggio potete cercare sul Colle Oppio o sul Celio, rimane sicuramente più comoda la fermata della Metro che è proprio davanti il Colosseo.

Da vedere in zona

La Domus Aurea, i Fori imperiali, la Basilica di Massenzio, il Foro Romano, il Circo Massimo.

Dormire in zona

Qualche consiglio per dormire nei numerosi alberghi attorno a Roma Termini e bed & breakfast al Colosseo a Roma.

Mangiare in zona

Qualche consiglio sui ristoranti in zona Esquilino dove potrete rifocillarvi dopo la vostra visita all'Arco di Costantino.

Divertimento in zona

Scoprite i locali in zona Colosseo vicini all'Arco di Costantino, per una serata piacevole e divertente.
 

Alto pagina

Visita nelle meravigliose chiese romane: vacanze culturali

Gli incantevoli monumenti romani: vacanze a Roma

Visita nei meravigliosi musei romani; vacanze a Roma

Visita ai palazzi romani: le tue vacanze culturali a Roma

Le splendide ville romane: le tue ferie a Roma

Visitare Roma: percorsi turistici e culturali

Le prelibatezze romane: sapori e specialità tipiche romane

Tempo libero e divertimento a Roma: vacanze sportive

Visita la città: i rioni di Roma

Ricettività a Roma

Realizzazione siti internet per Turismo

Vacanze a Roma - ItaliaGuida c/o Opera Digitale Srl - Via Bargagna N° 60 (Piano 3°) - 56124, Pisa (PI) - Italy
Tel. +39 050 9913648 - Fax +39 050 9913647 - Posta:
Partita IVA: IT01931820508 - Codice fiscale: 01931820508 - Iscrizione REA N° 166732 Pisa - Capitale Sociale: 10.000 euro i.v.