Vacanze a Roma - ItaliaGuida

Un maestoso ingresso: Porta Maggiore. Monumenti romani.

L’immensa mole di Porta Maggiore troneggia in un punto centrale di Roma, incrocio di acquedotti storici, ferrovie e punto di partenza per due delle consolari maggiori, Predestina e Labicana. Ricostruita e modificata più volte è da circa 50 anni tornata a mostrare la splendida struttura originale.

Porta Maggiore - Cenni storici

Porta MaggioreCentro nevralgico della città, Porta Maggiore si trova nel punto di convergenza di 8 acquedotti che portavano anticamente acqua a Roma; è inoltre una delle porte delle Mura Aureliane. Venne costruita nel 52 dall’imperatore Claudio per permettere al suo acquedotto di scavalcare le vie Prenestina e Labicana e il suo nome deriva dalla massa imponente della struttura di base che conserva fin dall’origine.

Aureliano nel III secolo la inserì nelle sue mura mentre nel 402, ai tempi dell’imperatore Onorio, la Porta venne fortificata e divisa in due(Porta Praenestina a destra e Porta Labicana a sinistra). Nel 537-38 con la calata dei Goti la porta venne chiusa per la prima volta per evitare l’ingresso dei barbari.

Nel 1838 Papa Gregorio XVI ordinò il suo restauro tentando di riportarla alla struttura originaria, togliendo le fortificazioni di Onorio che l’avevano notevolmente danneggiata dal lato estetico. La nuova porta però offriva archi troppo grandi per poter essere protetti adeguatamente: si restrinsero così entrambi gli accessi e si aggiunsero quinte merlate che peggiorarono nuovamente l’estetica della costruzione.

Durante quei lavori di ristrutturazione venne, però, alla luce, liberato dalle fortificazioni Onoriane, un sepolcro del 30 a.C.: il sepolcro di Virgilio Eurisace, un piccolo edificio trapezoidale visibile ancora oggi davanti alla Porta. L’attuale forma è stata ottenuta solo dopo i lavori del 1956 che hanno riportato l’intera piazza al livello della creazione e hanno donato infine alla porta il suo splendore originale

Porta Maggiore - Descrizione

L’immensa opera è interamente realizzata tramite la tecnica romana dell’opera quadrata di travertino con il rivestimento di blocchi in bugnato rustico tipico dello stile dell'epoca e ripreso nel rinascimento.

La sua struttura compatta include due fornici, con finestre sui piloni ed è adornata con edicole con timpano e colonne di stile corinzio. Sulla sua superficie sono ancora parzialmente leggibili le tre iscrizioni commissionate dai tre imperatori durante i vari restauri che l’hanno interessata.

Porta Maggiore- Come arrivare

Partendo dalla stazione Termini è possibile giungere a Piazza di Porta Maggiore prendendo la linea bus 105 e scendendo alla fermata della Piazza stessa dopo pochi minuti. Altrimenti si può arrivare in Piazza Vittorio Emanuele tramite la linea metro A e successivamente prendere le linee tram 14 o 5 che portano direttamente a pochi metri da Porta Maggiore.

Da vedere in zona

Teatro dell'Opera, Chiesa di Santa Maria degli Angeli, Piazza della Repubblica, Fontana del Mosè, San Lorenzo

Dormire in zona

Sono molte le strutture ricettive che vi permetteranno di dormire in zona, sia hotel sia bed and breakfast.

Mangiare in zona

Qualche consiglio utile su ristoranti e pizzerie della zona centro.

Divertimento in zona

La nostra guida sui locali di San Lorenzo, nelle vicinanze della Porta, vi svelerà i migliori pub e discoteche dove poter passare una serata in allegria.
 

Alto pagina

Visita nelle meravigliose chiese romane: vacanze culturali

Gli incantevoli monumenti romani: vacanze a Roma

Visita nei meravigliosi musei romani; vacanze a Roma

Visita ai palazzi romani: le tue vacanze culturali a Roma

Le splendide ville romane: le tue ferie a Roma

Visitare Roma: percorsi turistici e culturali

Le prelibatezze romane: sapori e specialità tipiche romane

Tempo libero e divertimento a Roma: vacanze sportive

Visita la città: i rioni di Roma

Ricettività a Roma

Realizzazione siti internet per Turismo

Vacanze a Roma - ItaliaGuida c/o Opera Digitale Srl - Via Bargagna N° 60 (Piano 3°) - 56124, Pisa (PI) - Italy
Tel. +39 050 9913648 - Fax +39 050 9913647 - Posta:
Partita IVA: IT01931820508 - Codice fiscale: 01931820508 - Iscrizione REA N° 166732 Pisa - Capitale Sociale: 10.000 euro i.v.