Vacanze a Roma - ItaliaGuida

Visitare Roma in 48 ore

Se avete poco tempo per vedere la Città Eterna, ma non volete perdervi le attrazioni più famose, ecco qualche consiglio per visitare il cuore di Roma in 48 ore… da ricordare quando ci tornerete, magari con più tempo a disposizione.
 

Primo giorno: dalla Stazione Termini al Pantheon.

Che arriviate a Roma con l’aereo o con il treno, passerete quasi sicuramente dalla Stazione Termini, la stazione più grande d’Europa e anche la più caotica. Ma se alzate gli occhi per osservarla, rimarrete sicuramente colpiti da quello che viene chiamata il “dinosauro”, ovvero la struttura che la ricopre: è rivestita da 86 mila tessere di mosaico in marmo bianco e con la sua forma prolunga teoricamente l’andamento delle Mura Serviane. Se vi recate nel Forum Termini al suo interno troverete la zona dedicata ai negozi: con oltre 100 attività commerciali, potrete avere il primo assaggio di shopping romano.

Uscendo dalla stazione, dirigetevi verso Via Enrico De Nicola: inizia qui la vostra esperienza archeologica museale, con la visita alle Terme di Diocleziano, le più grandi della Roma antica, oggi sede del Museo Nazionale Romano.

Percorrendo Via Cavour, a sinistra della stazione Termini, vi imbatterete dopo 300 metri in una delle più bella chiese di Roma, la Chiesa di Santa Maria Maggiore, in Piazza dell’Esquilino: costruita nel 400, è l’unica fra le quattro basiliche patriarcali ad aver mantenuto l'impronta della chiesa paleocristiana.

Alla fine di Via Cavour si trova Via dei Fori imperiali, al termine della quale si trova il Colosseo: se non avete voglia di camminare troppo, gli autobus che percorrono Via Cavour sono numerosissimi e molto frequenti. Non sarebbe una visita integrale di Roma se mancasse il Colosseo, l’Anfiteatro per eccellenza e uno dei simboli di Roma nel mondo: probabilmente troverete molta fila per entrare, ma ne vale la pena. Inoltre, una volta fatto il biglietto per il Colosseo, questo vale anche per l’ingresso al Museo Palatino ed al Foro Romano.

Proseguendo per via dei Fori Imperiali, vi si aprirà davanti lo spettacolo della Roma Imperiale: a ogni imperatore, infatti, è stato dedicato un Foro che ne celebra le gesta e una passeggiata fra le rovine vi permetterà di sapere di più su questo periodo della storia romana. Da non perdere anche il Foro Romano, la vecchia piazza Repubblicana, dalla quale si raggiunge il Palatino, dove sorse il primo nocciolo abitativo di Roma.

Alla fine di via dei Fori Imperiali, vi troverete scaraventati dalla Roma imperiale alla Roma Risorgimentale: su Piazza Venezia si staglia infatti l’Altare della Patria, progettato dallo scultore bresciano Angelo Zanelli nei primissimi anni del 1900, per commemorare l’unità d’Italia e l’intera stagione rinascimentale italiana.

Da Piazza Venezia, continuando dritto, si percorre Via del Corso, una delle vie dello shopping più popolari di Roma: il vostro primo giorno di visita a Roma – faticoso ma stimolante – può terminare al Pantheon, il tempio dedicato in un primo tempo a tutti gli dei (dal greco pan e theon), e poi utilizzato come chiesa cristiana e come tomba per i Re d’Italia.

La vostra serata può animarsi nella colorata cornice dei locali di Campo de’ Fiori, a pochi passi dal Pantheon e da Piazza Navona, dove potrete ascoltare della buona musica e incontrare nuova gente.

 


Visualizzazione ingrandita della mappa

 

Secondo giorno: da Piazza Navona a Villa Borghese.

Partenza da Piazza Navona, la più famosa piazza di Roma insieme a Piazza di Spagna.
La piazza ha la forma di uno stadio: infatti in questo luogo sorgeva lo stadio di Domiziano in epoca imperiale, dove si svolgevano gare sportive. Ma vale la pena di visitare Piazza Navona soprattutto per le testimonianze di arte barocca che sono al suo interno: da non perdere la Chiesa di Sant’Agnese in Agone, progettata da Francesco Borromini e Girolamo Rainaldi, ma soprattutto la Fontana dei Quattro Fiumi, emblema del barocco romano prodotto da Gian Lorenzo Bernini e raffigurante i quattro angoli della Terra e i loro relativi fiumi.

A 300 metri, in direzione Pantheon, vi troverete nei dintorni di due piazze: Piazza Montecitorio, dove si trova la sede della Camera dei Deputati, Piazza Colonna, nella quale si trova la Colonna dedicata a Marco Aurelio.

Continuando nella stessa direzione, per Via dei Sabini, vi troverete davanti alla più famosa fontana di Roma, la Fontana di Trevi, divenuta celebre come simbolo della Dolce Vita romane e per le monetine che i turisti lanciano al suo interno come rito propiziatorio.

Piazza di Spagna è a pochissimi passi da qui: potrete riposarvi sulla sua celebre scalinata o dedicarvi a qualche spesa, da effettuare in uno dei più esclusivi negozi attorno alla Piazza.

Il vostro shopping può continuare su Via del Babuino, un’altra delle vie dello shopping romano più celebri, per arrivare infine a Piazza del Popolo, al centro della quale si staglia l’Obelisco Flaminio, alto ben 24 metri. Piazza del Popolo si trova alla base del Pincio, una delle aree verdi di Roma più conosciute e apprezzate dagli stessi romani alla ricerca di calma e tranquillità: dalla terrazza del Pincio si può ammirare tutta Roma e non sono pochi i turisti che salgono fin lì per contemplare il tramonto.

La vostra visita a Roma può concludersi con una rilassante passeggiata a Villa Borghese fra alberi rigogliosi e sculture antiche.
Una buona cena in un ristorante vicino a Piazza di Spagna ed una serata nei locali di Via del Corso saranno il vostro arrivederci alla Città Eterna… con la speranza di tornare presto!
 


Visualizzazione ingrandita della mappa

Alto pagina

Visita nelle meravigliose chiese romane: vacanze culturali

Gli incantevoli monumenti romani: vacanze a Roma

Visita nei meravigliosi musei romani; vacanze a Roma

Visita ai palazzi romani: le tue vacanze culturali a Roma

Le splendide ville romane: le tue ferie a Roma

Visitare Roma: percorsi turistici e culturali

Le prelibatezze romane: sapori e specialità tipiche romane

Tempo libero e divertimento a Roma: vacanze sportive

Visita la città: i rioni di Roma

Ricettività a Roma

Realizzazione siti internet per Turismo

Vacanze a Roma - ItaliaGuida c/o Opera Digitale Srl - Via Bargagna N° 60 (Piano 3°) - 56124, Pisa (PI) - Italy
Tel. +39 050 9913648 - Fax +39 050 9913647 - Posta:
Partita IVA: IT01931820508 - Codice fiscale: 01931820508 - Iscrizione REA N° 166732 Pisa - Capitale Sociale: 10.000 euro i.v.